Basket: Pillole di Nba, cadono a sorpresa i Suns

Phoenix cade contro Sacramento per soli tre punti, per i Suns bene Devin Booker con 26 punti, Chris Paul con una doppia doppia da 22 punti e 12 assist, Jae Crowder con 17 punti e DeAndre Ayton con 12 rimbalzi.

Per i Kings ottima prestazione di De Aaron Fox con 24 punti, di Buddy Hield con 14 punti, di Marvin Bagley con 13 punti e 11 rimbalzi, di Nemanja Bjelica con 12 punti, di Harrison Barnes con 11 punti e 11 rimbalzi e di Richaun Holmes con 11 punti.

Indiana annienta Chicago, per i Pacers buona gara di T.J. Warren con 23 punti, di Victor Oladipo con 22 punti, di Domantas Sabonis con una splendida tripla doppia da 22 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, di Malcolm Brogdon con 18 punti e di Doug McDermott con 12 punti.

Per i Bulls bene Zach LaVine con 17 punti, Lauri Markkanen con 16 punti, Cody White con 12 persone, Denzel Valentine con 11 punti e Otto Porter con 10 punti.

San Antonio ha la meglio su un Toronto in crisi, per gli Spurs bella prova di DeMar DeRozan con 27 punti, di Patrick Mills con 21 punti, di Lonnie Walker con 14 punti, di LaMarcus Aldridge e Keldon Johnson con 12 punti e della tripla doppia di Dejounte Murray con 11 punti, 10 rimbalzi e 10 assist.

Per i Raptors bene Fred VanVleet con 27 punti, Chris Boucher con 22 punti e 10 rimbalzi che gli valgono la doppia doppia, doppia doppia anche per Kyle Lowry con 16 punti e 10 assist e per Pascal Siakam con 16 punti e 15 rimbalzi, bene anche Aron Baynes con 13 punti.

Minnesota ha la meglio a sorpresa su Utah, per i Timberwolves ottima prestazione di D’Angelo Russell con 25 punti, di Malik Beasley e del rookie Anthony Edwards con 18 punti, di Karl-Anthony Towns con una doppia doppia da 16 punti e 12 rimbalzi e di Jarrett Culver con 14 punti.

Per i Jazz bene Jordan Clarkson con 23 punti, Donovan Mitchell con 21 punti, Mike Conley con 20 punti, Rudy Gobert con 18 punti e 17 rimbalzi e Joe Ingles con 10 punti.

Portland supera soltanto all’overtime di due punti Houston, per i Blazers grande prestazione di C.J. McCollum con 44 punti, di Damian Lillard con 32 punti, di Jusuf Nurkic con 12 punti e 11 rimbalzi e di Enes Kanter con 10 punti.

Per i Rockets bene super James Harden con 44 punti e 17 assist, Christian Wood con 31 punti e 13 rimbalzi, Jae’Sean Tate con 13 punti, Danuel House con 11 punti, Sterling Brown e David Nwaba con 10 punti e P.J. Tucker con 11 rimbalzi.

Foto prese dal web

 

 

 

 

 

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: