Basket, Pillole di Nba: Il derby di LA va ai Clippers, bene Brooklyn che annienta Golden State

Brooklyn ha la meglio sui nuovi Golden State, privi del solito Klay Thompson nuovamente infortunato, a dare la scossa ai Nets della leggenda a Steve Nash sono i due fuoriclasse assoluti, Kyrie Irving con 26 punti e Kevin Durant con 22 punti, quest’ultimo che sembra tornato ai suoi livelli dopo una serie di gravi infortuni, mette una tripla devastante.

Per gli uomini di Nash bene anche Caris LeVert con 20 punti e Joe Harris con 10 punti; agli Warriors invece non va per niente bene nonostante l’ottima prova di Steph Curry con una splendida doppia doppia da 20 punti e 10 assist, del rookie diciannovenne James Wiseman che realizza un bel debutto con 19 punti e di Andrè Wiggins con 13 punti.

Ottima vittoria dei Clippers nel derby di Los Angeles grazie alla grande prova di Paul George con 33 punti, di Kawhi Leonard con 26 punti, di Serge Ibaka con 15 punti, di Lou Williams e Ivica Zubac con 11 punti e di Patrick Beverley con 10 punti.

Per i Lakers bene come al solito LeBron James con 22 punti, Anthony Davis con 18 punti, l’ex di turno Montrez Harrell con una doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi, Kyle Kuzma con 15 punti e Dennis Schroder anche lui con una doppia doppia con 14 punti e 12 rimbalzi.

Cleveland stende Charlotte, i Cavaliers la spuntano grazie ai 27 punti di Collin Sexton, ai 22 di Darius Garland, alla doppia doppia di Andre Drummond con 14 punti e 14 rimbalzi, ai 13 di JaVale McGee, alla doppia doppia di Larry Nance con 13 punti e 13 rimbalzi ed agli 11 di Isaac Okoro e di Cedi Osman.

Per gli Hornets buona gara di Terry Rozier con 42 punti, di Gordon Hayward con 28 punti, di Bismack Biyombo con 11 punti e di Devonte’ Graham con 10 punti.

Indiana annienta New York, per i Pacers ottima prova di Domantas Sabonis con una splendida doppia doppia da 32 punti e 13 rimbalzi, di Victor Oladipo con 22 punti, di Malcolm Brogdon con 21 punti, di Doug McDermott con 13 punti e di Myles Turner con 10 punti.

Per i Knicks bene R.J. Barrett con 26 punti, Alec Burks con 22 punti, Julius Randle con 17 punti e Reggie Bullock con 11 punti.

Orlando batte la finalista dello scorso anno dei Miami, per i Magic bene Evan Fournier con 25 punti, Aaron Gordon con 20 punti, Terrence Ross con 19 punti, Markelle Fultz con 15 punti e Nikola Vucevic con 15 punti e 11 rimbalzi.

Per gli Heat buona gara di Bam Adebayo che realizza una doppia doppia da 25 punti e 11 rimbalzi, di Goran Dragic con 20 punti, di Jimmy Butler con 19 punti, di Duncan Robinson con 14 punti e di Tyler Herro con 13 punti.

Philadelphia stende Washington, per i 76ers ottima prestazione di Joel Embiid con una favolosa doppia doppia da 29 punti e 14 rimbalzi, di Shake Milton con 19 punti, di Ben Simmons con 16 punti, del nuovo arrivato Seth Curry con 13 punti, di Furkan Korkmaz con 11 punti e di Tobias Harris con 10 punti.

 

Per gli Wizards bene Bradley Beal con 31 punti, della stupenda tripla doppia del nuovo arrivato Russell Westbrook con 21 punti, 11 rimbalzi e 15 assist, di Devis Bertans con 14 punti e di Thomas Bryant con 10 punti.

Boston batte di un solo punto Milwaukee, per i Celtics ottima prova di Jaylen Brown con 33 punti, di Jayson Tatum con 30 punti, di Jeff Teague con 19 punti, di Tristan Thompson con 12 punti e di Daniel Theis con 10 punti.

Per i Bucks bene il solito, l’MVP, Giannis Antetokounmpo con una doppia doppia fantastica da 35 punti e 13 rimbalzi, bene anche Khris Middleton con un’altra doppia doppia da 27 punti e 14 rimbalzi, Jrue Holiday con 25 punti e Donte DiVincenzo con 15 punti.

Foto prese dal web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: