Serie A: La Roma ribalta e devasta il Benevento, Le Pagelle

Grande prova a livello di risultato per la Roma di Fonseca, non troppo a livello di gioco, tantissimi infatti gli errori dei capitolini.

Gli uomini di Pippo Inzaghi passano in vantaggio al quinto minuto con Caprari che sfrutta una deviazione di Mancini per battere Mirante.

Alla mezz’ora circa Pedro riesce a trovare il pareggio meritato, passano soltanto cinque minuti e Dzeko trafigge Montipó portando la Roma in vantaggio.

Inizia la ripresa ed al decimo Veretout sbaglia uno stop e commette fallo su un avversario in area, calcio di rigore, va Lapadula, Mirante respinge ma ancora Lapadula trova il pari.

Al ventiduesimo lo stesso Veretout si riscatta siglando il nuovo vantaggio su rigore per fallo di Montipó in uscita su Pedro.

Passano circa dieci minuti e Dzeko chiude la gara che poi viene leggittimata dal gol nel finale del neoentrato Carles Peres che con un gran sinistro batte l’estremo difensore sannita.

ROMA (4-2-3-1): Mirante 6.5; Santon 6(28’ st Bruno Peres 6), Mancini 6.5, Ibanez 5.5 (33’ st Kumbulla 6), Spinazzola 6.5; Cristante 6, Veretout 6(28’ st Villar 6); Pedro 7.5 (33’ st Carles Perez 7), Pellegrini 5.5, Mkhitaryan 7; Dzeko 7.5 (39’ st Borja Mayoral sv).

A disposizione: Pau Lopez, Boer, Juan Jesus, Fazio, Darboe, Zalewski.

All. Fonseca.

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò 6; Letizia 6, Glik 6, Caldirola 5.5, Foulon 5(41’ st Maggio sv); Ionita 6.5, Schiattarella 5.5 (37’ st Hetemaj sv), Dabo 6.5 (31’ st Improta sv); Iago Falque 5(1’ st Insigne 6.5), Caprari 6.5; Lapadula 6.5 (37’ st Sau sv).

A disposizione: Manfredini, Locatelli, Basit, Tello, Tuia, Di Serio, Sau, Hetemaj, Pastina.

All. Inzaghi .F.

Foto presa dal web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: