Il meglio di Robert Lewandowski nella stagione 2019/20

La vita del grande attaccante polacco

L’attaccante del Bayern Robert Lewandowski è stato nominato Calciatore dell’Anno UEFA per il 2019/20.

Il nazionale polacco ha battuto la concorrenza del centrocampista del Manchester City Kevin De Bruyne e il compagno di squadra al Bayern Manuel Neuer. L’annuncio è stato dato durante la cerimonia del sorteggio della fase a gironi 2020/21 di UEFA Champions League a Ginevra.

Perché ha vinto Lewandowski?

La stagione 2019/20 è stata una delle migliori nei 120 anni di storia del Bayern e nessuno ha contribuito più di Lewandowski. L’attaccante della Polonia ha segnato in ogni partita fino alla finale di UEFA Champions League a Lisbona, collezionando 15 reti e sei assist oltre a quel trofeo ambito da tempo. Ha anche segnato 34 gol in 31 gare di Bundesliga e sei in cinque di Coppa di Germania.

La stagione in numeri

 Achievem

Titoli: Champions League, Bundesliga, Coppa di Germania, capocannoniere UEFA Champions League, rosa della stagione UEFA Champions League, capocannoniere Bundesliga, giocatore della stagione in Bundesliga

UEFA Champions League
Presenze: 10
Gol: 15
Assist: 6

Competizioni nazionali
Presenze: 31
Gol: 34
Assist: 4

Come è stato scelto Lewandowski

La giuria che ha scelto Lewandowski è stata composta dagli allenatori del 32 club della fase a gironi della UEFA Champions League 2019/20 e da 55 giornalisti del gruppo European Sports Media (ESM), uno per federazione UEFA.

I membri della giuria hanno scelto tre calciatori preferiti per ruolo ai quali hanno assegnato cinque punti al primo, tre al secondo e uno al terzo. Gli allenatori non potevano votare un giocatore della propria squadra.

Dicono di lui

 “Lavora molto per la squadra. È importante per la difesa perché dà una grossa mano, mentre in attacco non c’è niente da aggiungere. È molto professionale e lavora sodo. È il miglior centravanti del mondo”.
Hansi Flick, allenatore Bayern

“Per tutto l’anno non ho visto un giocatore migliore. Si sacrifica molto per vincere e merita assolutamente di essere definito il miglior giocatore al mondo”.
Lothar Matthäus, ex capitano del Bayern e della Germania

“Probabilmente è il miglior professionista che abbia mai incontrato. Cura la dieta, lo stile di vita: tutto è dedicato al successo. La domanda è: a 35 anni, sarà più forte di Cristiano Ronaldo oggi?”.
Karl-Heinz Rummenigge, CEO Bayern

La top ten

 Robert Lewandowski (Bayern) – 477 punti
 Kevin De Bruyne (Manchester City) – 90 punti
 Manuel Neuer (Bayern) – 66 punti
 Lionel Messi (Barcellona) – 53 punti
 Neymar (Paris Saint-Germain) – 53 punti
 Thomas Müller (Bayern) – 41 punti
 Kylian Mbappé (Paris Saint-Germain) – 39 punti
 Thiago Alcantara (Bayern) – 27 punti
 Joshua Kimmich (Bayern) – 26 punti
10° Cristiano Ronaldo (Juventus) – 25 punti

Cosa è il premio UEFA di Calciatore dell’Anno?

Per questo premio, i calciatori che militano in club europei, indipendentemente dalla loro nazionalità, sono giudicati in base alle loro prestazioni nella stagione precedente in tutte le competizioni – sia a livello nazionale che europeo – col proprio club e con la propria nazionale.

Albo d’oro*

2019/20 ─ Robert Lewandwski (Bayern)
2018/19 ─
 Virgil van Dijk (Liverpool e Olanda)
2017/18
 ─ Luka Modrić (Real Madrid e Croazia)
2016/17 ─ Cristiano Ronaldo (Real Madrid e Portogallo)
2015/16 ─ Cristiano Ronaldo (Real Madrid e Portogallo)
2014/15 ─ Lionel Messi (Barcellona e Argentina)
2013/14 ─ Cristiano Ronaldo (Real Madrid e Portogallo)
2012/13 ─ Franck Ribéry (Bayern e Francia)
2011/12 ─ Andrés Iniesta (Barcellona e Spagna)
2010/11 ─ Lionel Messi (Barcellona e Argentina)

Manos Staramopoulos

Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
manos staramopoulos
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: