F1, GP di Russia: vince Bottas, Hamilton penalizzato arriva terzo. Leclerc sesto

È Valtteri Bottas a vincere il GP di Russia a Sochi. Hamilton, a causa di una penalità di 10 secondi data da due prove di partenza irregolare in una posizione non consentita nei giri di preparazione della griglia, perde momentaneamente l’opportunità di eguagliare il record di 91 vittorie di Michael Schumacher.

Il finlandese prende la pole position davanti a Verstappen ed il suo compagno Hamilton.

Leclerc arriva in sesta posizione seguito da Perez e Ricciardo. Vettel arriva tredicesimo, fuori dalla zona punti.

Già al primo giro, a causa di un contatto con Leclerc, il pilota di Racing Point, Lance Stroll, è costretto ad uscire. Contemporaneamente Sainz in McLaren perde il controllo della macchina prendendo il muro, anche lui out.

Bene la Renault, Ricciardo arriva 5° ed Ocon settimo.

LA CLASSIFICA FINALE

Foto da Web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: