Serie A: L’Inter la spunta contro la Fiorentina a fatica, Le pagelle

L’Inter rimonta due volte la Fiorentina e fa sua la gara conquistando i tre punti fondamentali per la squadra di Conte.

La partita la sblocca Kouamè su un errore difensivo nerazzurro che ha favorito Bonaventura autore del passaggio per l’ivoriano a due passi da Handanovic; allo scadere di primo tempo Lautaro Martinez trova il pari con un grandissimo destro a giro che Dragowski non riesce ad agguantare.

Ad inizio ripresa la squadra di Conte la ribalta ancora con Lautaro Martinez, stavolta con deviazione decisiva di Ceccherini, passa poco ed un assist favoloso di Ribery manda Castrovilli in rete per il nuovo pareggio.

La viola la ribalta nuovamente con un gran gol di Chiesa su assist delizioso ancora di uno splendido Ribery; ma i nerazzurri non mollano ed in due minuti la ribaltano di nuovo grazie all’ingresso di uno sontuoso Sanchez che lancia l’altro neoentrato Hakimi che mette rasoterra sui piedi di Lukaku che trova il pari.

Passa soltanto un minuto e ancora un’idea di Sanchez manda in rete di testa D’Ambrosio che porta l’Inter di nuovo avanti e regala così i tre punti ai meneghini.

INTER (3-4-1-2): Handanovic 6; D’Ambrosio 7, Bastoni 6, Kolarov 5; Young 5.5 (20′ st Hakimi 67), Barella 6(30′ st Nainggolan 6), Brozovic 5.5 (29′ st Vidal 6), Perisic 5.5 (33′ st Sanchez 7); Eriksen 5 (20′ st Sensi 6); Lautaro Martinez 7.5, Lukaku 6.5.

A disposizione: Radu, Gagliardini, Ranocchia, Dalbert, Pirola, Skriniar, Pinamonti.
All: Conte.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 6; Milenkovic 6.5, Ceccherini 5, Caceres 6; Chiesa 7.5 (23′ st Lirola 5.5), Bonaventura 6.5 (16′ st Borja Valero 6), Amrabat 6, Castrovilli 7, Biraghi 6; Kouame 6.5 (16′ st Vlahovic 5), Ribery 8.5 (38′ st Cutrone sv).

A disposizione: Terracciano, Duncan, Saponara, Pezzella, Venuti, Montiel, Dalle Mura, Igor.
All: Iachini.

Foto presa dal web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: