Liverpool, in 48 ore un doppio trasferimento per la felicità di Klopp

Sembrava che il Liverpool avrebbe acquistato solo un nuovo giocatore, cioè il greco Costa Tsimika, ed invece in 48 ore la presidenza ha fatto un doppio colpo di trasferimento.

Il Liverpool ha completato la firma del centrocampista spagnolo Thiago Alcantara dal Bayern Monaco, pagando i primi 22 milioni di euro  per ottenere il regista di livello mondiale.

I Reds erano stati fortemente legati al 29enne da quando la Champions League è ricominciata alla fine della lunga stagione 2019/20, con voci che si sono placate poco nel tempo tra allora e oggi

Le cose si sono improvvisamente intensificate giovedì mattina, con la notizia che era stato concordato un compenso, e i Reds hanno rapidamente seguito i progressi completando il loro secondo acquisto dell’estate.

Si dice che Thiago abbia firmato un contratto quadriennale ad Anfield e si unisca ai campioni della Premier League dopo aver appena vinto il triplo in Germania.

Il Bayern ha vinto la Bundesliga, la DFB-Pokal e il PSG in finale di Champions League un mese fa, ma a un anno dalla fine del suo contratto all’Allianz Arena ha deciso di dire ai bavaresi che avrebbe cercato una nuova sfida.

Era chiaro fin dall’inizio che il Liverpool sarebbe stata la sua destinazione preferita, nonostante le voci secondo cui Barcellona e Manchester United stavano cercando di entrare nell’accordo.

Ha iniziato la sua carriera al Barcellona, ​​vincendo due titoli con Pep Guardiola e poi seguendo l’allenatore al Bayern Monaco nel 2013, con Guardiola che insisteva sulla sua firma.

E sabato si è proceduto alla sua seconda mossa importante. Mi ha preso dando la cifra di 45 milioni di euro ai Wolves, l’attaccante portoghese di 23 anni, Diogo Jota.

Jota firmerà un contratto di 5 anni con i “Reds”. La scorsa stagione, il giovane asso portoghese in 48 presenze ha segnato 16 gol e realizzato 6 assist

Jota ha firmato per cinque anni e Jürgen Klopp non ha nascosto la sua gioia per aver aggiunto un altro calciatore di qualità al suo gruppo.

“È un giocatore che ci offre molte opzioni su come usarlo. “Ha 23 anni ed è ben lontano dal diventare un calciatore completo, ha molti margini di miglioramento”, ha sottolineato.

“Ha velocità, sa combinare, può difendere, può spingere … Rende la squadra ancora più imprevedibile”, ha aggiunto il tecnico tedesco del Liverpool.

I campioni d’Inghilterra si sono quindi notevolmente migliorati in vista della nuova stagione. Acquisisce due giovani giocatori, uno esperto e uno in evoluzione, che la aiuteranno nel difficilissimo campionato di Premier League e ovviamente in Europa.

Manos Staramopoulos

Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: