Jorge Messi vola a Barcellona per incontrare Bartomeu

È improbabile che Lionel Messi cambi idea di lasciare il Barcellona, ​​ha detto il candidato alla presidenza del club Victor Font.

Messi ha scosso il Barcellona il mese scorso quando i suoi avvocati hanno detto al club che voleva attivare una clausola nel suo contratto che gli avrebbe permesso di partire gratuitamente prima della stagione 2020-21.

Il club ha contestato l’affermazione dicendo che la clausola è scaduta il 10 giugno – con la Liga che ha anche rilasciato una dichiarazione in cui si afferma che il suo contratto era ancora valido – ma Font non è ottimista nel convincere Messi a rimanere un altro anno.

“Spero davvero che la decisione possa essere cambiata”, ha detto Font a Sky Sports. “Non sembra probabile, però … se è così, l’obiettivo dovrebbe essere quello di rendere la transizione il più agevole possibile.

“Messi ama il club e vuole vincere, vuole competere. Lo dice da molti, molti anni, non solo da poche settimane.

“Purtroppo il club non è stato in grado di mantenere la promessa di costruire una squadra competitiva”.

Messi, 33 anni, ha vinto l’ultima volta la Champions League con il Barcellona nel 2015 e un’umiliazione per 8-2 per mano del Bayern Monaco nei quarti di finale il mese scorso è stata l’ultima goccia per il sei volte giocatore mondiale dell’anno.

Messi, che lunedì non si è presentato per l’allenamento pre-campionato, aveva precedentemente etichettato la sua squadra “debole” e “incoerente” dopo aver ceduto il titolo di campionato ai rivali del Real Madrid.

Il club ha speso milioni per giocatori nel mercato che non sono andati bene negli ultimi anni e la strategia di trasferimento è qualcosa che Font spera di cambiare se viene eletto presidente.

“Attualmente ci sono il presidente, il presidente del consiglio e persino alcuni amministratori che prendono decisioni sugli acquisti, sulla vendita di giocatori e questo deve essere cambiato”, ha aggiunto Font, che spera di succedere al presidente Josep Maria Bartomeu nelle elezioni del prossimo marzo.

“Ecco perché stiamo lavorando a un progetto e abbiamo bisogno di persone che guidino quello che viene dal mondo del calcio”.

Manos Staramopoulos

Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
Foto in copertina da Web
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: