Liverpool, La Grande ascesa dei Reds

Gli anni passano e non tornano indietro. Infine, il leggendario Liverpool, allenato questa volta dal “filosofo” tedesco Jürgen Klopp, è riuscito a concludere 30 anni estremamente difficili e ha vinto il titolo di campione inglese per la 19esima volta.

L’ultima volta che ha celebrato un campionato nel suo paese è stata nel maggio 1990, quando ha prevalso ad Anfield, nella contea di Derby per 1-0 e poco dopo, in trasferta per 6-1 contro il Coventry. A quel tempo, il Liverpool aveva un allenatore, il loro attaccante, lo scozzese, Kenny Dalglish e grandi nomi come il bizzarro portiere Bruce Grobbelaar (dallo Zimbabwe). Anche difensore centrale scozzese, Alan Hansen. Il libero svedese, Glen Hysen, l’inglese, terzino destro, Steve Nicol. Il centrocampista irlandese, Ronnie Whelan. Il suo connazionale, Ray Houghton, il centrocampista inglese Steve McMahon, il danese , il centrocampista, Ian Melby, il centrocampista inglese John Barnes (classe calciatori). Il Golgota, gallese, Ian Rush . L’attaccante estremo, Peter Beardsley , l’irlandese John Aldridge e ovviamente il grande, Kenny Dalglish !!!

Da allora, il Liverpool ha attraversato “mille e due ondate” fino a quando non riesce a stare in piedi da solo (all’interno del paese – Premier League) perché non dobbiamo perdere di vista il fatto che hanno vinto la Champions League due volte nel 2005 a Istanbul e nel 2019 a Madrid.

Durante questo periodo, più o meno 239 calciatori indossavano la sua maglia nel tentativo di aiutarla a raggiungere il suo 19 ° successo, ma senza successo. Ha subito 120 sconfitte in questi 30 anni. La sua amministrazione, che ha anche avuto i suoi cambiamenti fino a quando l’americano non ha acquisito la sua quota di maggioranza, John Henry, ha speso un importo fantastico di 1,47 miliardi di euro !!!

Liverpool, ovviamente, dopo ottobre 2015, quando Jürgen Klopp ha preso il posto di Brendan Rodgers, ha iniziato a cambiare volto. Certamente non immediatamente. Ma sembrava che qualcosa stesse cambiando in meglio. Ha iniziato a rafforzare con importanti giocatori, come il difensore centrale olandese, Virgil van Dyke, per il quale ha pagato a Southampton l’importo record (per un difensore) pari a 80 milioni di euro! Van Dyke si distingue per la sua velocità, l’eccellente percezione del gioco, la sua tecnica, le lunghe palle, la sua superiorità in aria, le sue capacità di leadership ed è considerato da molti il ​​miglior difensore del mondo. L’olandese, centrocampista Georgino Wijnaldum è il giocatore chiave a centrocampo. Crea, distrugge e segna quando gli viene data l’opportunità. Le due retroguardie estreme, Trent Alexander-Arnold e Andrew Robertson, che sono costantemente promosse e aiutano molto nel loro attacco. Il secondo tappo, Matip, che non è influenzato da niente o da nessuno. Il capitano, Jordan Henderson, che è emerso come un grande centrocampista difensivo. E il brasiliano, Fambino l’uomo per tutti i lavori. Cosa dovresti fare riguardo all’attacco? Per Santio Mane, l’ala sinistra, che nel suo umore non viene interrotto da nulla? Per il brasiliano, Roberto Firmino, che non sai da dove apparirà, o l’egiziano, Mohamed Salah, l’incredibile dribblatore? Ovviamente non possiamo dimenticare il brasiliano, Alisson Becker, uno dei migliori portieri del mondo, che ha offerto il massimo …

Quindi questo è il Liverpool di Klopp nel 2020 che è diventato il campione dell’Inghilterra 30 anni dopo … 

                                            Seguire

Ma i suoi successi non stanno per finire qui. Nessuno si riposerà, come ha detto Jürgen Klopp dopo l’assegnazione del trofeo ai Reds: “Siamo campioni dell’Inghilterra, dell’Europa e del mondo. So come suona, ma è la verità. “È incredibile, a dire il vero”, ha detto Klopp.

 “Non ci fermeremo. Abbiamo sfide interne e ogni giocatore può migliorare. Cinque anni fa ho chiesto ai fan di crederci. Ho detto a coloro che ci hanno interrogato di crederci “.

Dietro le stelle che tutti conosciamo e ammiriamo, ci sono nuovi talenti che vengono ad aiutare e rafforzare ogni volta che è necessaria la squadra di Klopp. E questi talenti sono 4:

Curtis Jones ha avuto un impatto in questa stagione e sembra pronto per un maggiore coinvolgimento il prossimo anno  “Non gli manca la fiducia” e “il 100% sarà un giocatore del Liverpool”, afferma Jurgen Klopp del diciannovenne che ha dimostrato in questa stagione di essere degno del nuovo contratto che ha firmato di recente. Ha un occhio per segnare gol spettacolari – come ha dimostrato il suo meraviglioso colpo di Coppa d’Inghilterra contro Everton – e sta imparando rapidamente i rigidi cantieri del centrocampo.

Neco Williams Già garantito la medaglia di un vincitore della Premier League alla tenera età di 19 anni, la sua qualità di terzino destro è evidente … e così è il suo problema con Trent Alexander-Arnold che si frappone.  Ma si è adattato alla possibilità di giocare con il terzino sinistro e questo potrebbe vederlo giocare la prossima stagione, con la possibilità di diventare un appuntamento di squadra della prima squadra.

Harvey Elliot Il più giovane giocatore nella storia della Premier League, da quando è arrivato ad Anfield ha già vissuto fino alla sua fatturazione come una delle migliori prospettive nel calcio inglese.

Otto presenze in questo termine come diciassettenne e assistente capo dei Reds Peter Krawietz pensa di essere destinato a diventare una star, dicendo: “La comprensione del calcio gli esce dalle orecchie”.

Ki-Jana Hoever Firmato dall’Accademia dell’Ajax come un sedicenne, ha fatto il suo debutto in prima squadra a quell’età in un’impressionante apparizione alla FA a Wolves.

Ha ancora solo 18 anni ed è già stato designato come difensore centrale nei prossimi anni per i Reds. Calma e realizzato sulla palla, ci sono stati confronti silenziosi e complementari con la leggenda Alan Hansen.

Quindi questo club è fatto per grandi cose. Ed è destinato ad essere sempre pieno di successo …
 

Manos Staramopoulos

Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
 
 

Ενσωματωμένη εικόνα

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: