Il Parma batte il Napoli di rigore, ben tre rigori su tre gol, Le pagelle

Il Parma di D’Aversa ha la meglio sul Napoli di Gattuso, tre rigori decidono la gara, vantaggio degli emiliani con un rigore trasformato da Caprari, fallo di Mario Rui su Grassi che si era infilato tra le linee su assist di Siligardi.

I partenopei pareggiano i conti con un altro rigore, fallo di mano di Grassi in area, va Insigne che in maniera molto fredda spiazza Sepe; nel finale Kulusevski sfugge a Koulibaly che commette fallo secondo l’arbitro Giua, rigore dubbio che crea polemiche, va lo stesso Kulusevski stavolta che regala i tre punti ai ducali.

PARMA (4-3-3): Sepe 6; Darmian 6, Dermaku 6, Bruno Alves 6,5, Pezzella 6,5; Grassi 6 (17′ st Barillà sv), Brugman 6, Kurtic 5,5 (29′ st Iacoponi 6); Karamoh 5 (17′ st Inglese 6), Siligardi 6,5 (13′ st Kulusevski 7,5), Caprari 6,5 (30′ st Gervinho 6). A disposizione: Colombi, Regini, Laurini, Sprocati. Allenatore: D’Aversa.

NAPOLI (4-3-3): Meret 6; Di Lorenzo 7, Maksimovic 6, Koulibaly 6, Mario Rui 5,5; Allan 5 (20′ st Elmas 6), Demme 6 (40′ st Lobotka sv), Fabian Ruiz 6,5 (32′ st Zielinski 6); Politano 5,5 (20′ st Callejon 6), Lozano 5 (40′ st Younes sv), Insigne 6,5. A disposizione: Karnezis, Malcuit, Luperto, Mertens, Hysaj, Ghoulam, Manolas. Allenatore: Gattuso.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: