Frosinone-Juve Stabia 2-2: Dionisi evita la sconfitta con un rigore, secondo pareggio consecutivo per la squadra di Caserta

Allo Stadio Benito Stirpe finisce in pareggio tra Frosinone e Juve Stabia. Una partita molto equilibrata e colma di occasioni da gol. Il match si apre subito con un gol di Mallamo al terzo minuto che porta la Stabia in vantaggio. La risposta dei gialloblù non si è fatta attendere e 7 minuti dopo ecco che Brighenti riporta la situazione in parità. Nella ripresa Francesco Forte riporta il Frosinone in vantaggio ma il rigore di Dionisi a 15 minuti dalla fine fissa il risultato a 2-2. Al ’91 arriva l’espulsione di Ardemagni che però non cambia il destino della gara.

Un punto importante per la squadra di Caserta che pareggia per la seconda volta consecutiva, rimane così in quartultima posizione sempre però a rischio retrocessione. I padroni di casa invece arrivano in quinta posizione a stesso punteggio del Cittadella che oggi ha subito una sconfitta in trasferta contro la Salernitana.

Foto Claudio Pasquazi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: