Gladbach e Werder Brema impressionati dai tanti km percorsi da Vassiliadis, il nuovo oggetto del desiderio in Bundesliga

Il biondo Sebastian Vasiliadis ha fatto molto bene quest’anno in Bundesliga, indipendentemente dal fatto che la sua squadra, Paderborn, non ci sia riuscita e sia stata retrocessa in seconda divisione. Un anno dopo la sua ascesa alla grande categoria. Tuttavia, Vasiliadis ha fatto bene a centrocampo e ha concluso la stagione come il 5 ° giocatore a coprire il maggior numero di chilometri nella Bundesliga di quest’anno. Vasiliadis è stata la “chiave” per la sua sospensione. Il più grande premio, ovviamente, da ciò che ha accompagnato questa stagione per il centrocampista greco sono le sue piste, una categoria in cui pochissimi lo superano dalle altre 17 squadre della Bundesliga.
Il calciatore 22enne ha percorso un totale di 368 chilometri, vale a dire 11,5 per partita in campionato. Performance che lo classifica al quinto posto in quella lista. Il suo unico migliore in questo campo è stato Joshua  Kimmich del Bayern Monaco. La coppia sospesa di Werder Brema, Klaassen ed Eggestein, nonché Skhiri di Colonia.
 

Sebastian Vasiliadis ha guadagnato “il valore di mercato e la reputazione di SC Paderborn 07”, ha dichiarato Martin Przondziono, direttore sportivo di SCP. Si dice che Borussia Mönchengladbach e Werder Brema abbiano raggiunto il tedesco-greco 22enne. “Al momento non abbiamo richieste specifiche, ma ovviamente conosciamo i club che sono interessati a lui”, ha affermato Przondziono. “Vediamo la situazione in modo rilassato. Se viene qualcuno che soddisfa le nostre aspettative, dobbiamo vedere cosa è possibile.” Tuttavia, Paderborn potrebbe anche immaginare di estendere il contratto con il centrocampista centrale (24 partite di Bundesliga, un goal, un assist, kicker di 3,83), che durerà fino al 2021.

Vasiliadis nacque da padre greco e madre tedesca.

L’11 novembre 2019, Vasiliadis è stato convocato dall’allenatore nazionale John van; t Schip in vista delle prossime partite di qualificazione a UEFA Euro 2020 contro Armenia e Finlandia, rispettivamente il 15 e il 18 novembre 2019. Sebbene sia nato in Germania, Vasiliadis proviene da una famiglia greca ed è ora idoneo a rappresentare la Grecia come senior internazionale dopo aver recentemente ricevuto la cittadinanza. Il 1 ° luglio 2018, Vasiliadis ha firmato un contratto di due anni con il 2 Bundesliga club Paderborn per una somma non divulgata. Il 25 novembre 2018, ha segnato una doppietta in una vittoria per 5-1 in trasferta contro Heidenheim negli ultimi dieci minuti della partita.

 Nella stagione 2018-19, in una straordinaria serie di eventi, Vasiliadis (6 gol, 8 assist) ha aiutato il club di recente promosso a raggiungere un altro top-due, che ha riportato Paderborn in Bundesliga dopo anni di turbolenza. Ha iniziato la stagione 2019-20 come leader indiscusso nella linea di mezzo.

Il 2 febbraio 2020, Vasiliadis ha segnato il suo primo gol nella stagione in una sconfitta per 2-4 contro il Wolfsburg con un tiro di destro da fuori area al centro della porta, dopo un assist per Abdelhamid Sabiri
 

Quanti chilometri hanno percorso i migliori centrocampisti?

Joshua Kimmich – 398 km

Davy Klaassen – 385 km

Ellyes Skhiri – 375 km

Maximilian Eggestein – 373 km

Sebastian Vasiliadis – 368 km
 

Manos Staramopoulos

Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball. com, Mundo Deportivo
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: