Zanardi, il videomaker dell’incidente: “Alex non aveva il cellulare in mano”

Per far chiarezza è stato sequestrato dai carabinieri il cellulare di Zanardi che usava durante la staffetta Obiettivo Tricolore, il telefono sarà a disposizione degli investigatori per fare le dovute verifiche.  Anche l’handbike sarà oggetto di investigazione: verrà sottoposta a esami tecnici per definire al meglio l’accaduto e l’impatto col camion.

Il videomaker di Perugia che ha ripreso l’incidente, Alessandro Maestrini, spiega a conferma del fatto che Zanardi non avesse il telefono in mano: “Alex Zanardi non teneva il cellulare in mano al momento dello schianto. Dopo aver affrontato una salita pedalando con le mani, al momento della discesa Zanardi ha preso il telefonino e fatto alcune riprese a bassa velocità, poi lo ha riposto, lo ha messo via, e ha continuato la discesa fino al punto dell’incidente. Diverso tempo dopo l’impatto il cellulare squillava dal vano dell’handbike ed è stato preso dai carabinieri”.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: