F1, annullati i GP di Giappone, Singapore e Azerbaigian

La Formula 1 ripartirà con la stagione 2020 il 5 luglio in Austria. Sono state annunciate però le cancellazione dei GP di Singapore, Giappone e Azerbaigian.

Le motivazione? Per quanto riguarda il Singapore e Azerbaigian, il circuito va montato di volta in volta, e, rischiare di montare tutto per poi cancellarlo all’ultimo non è la migliore delle idee… quindi  si è deciso di annullarlo.

Per il Giappone la motivazione per il viaggio, infatti non si sa con certezze se le forti restrizioni di viaggi possano far arrivare i membri della F1  a Suzuka.

Ora gli organizzatori stanno cercando di portare a termina un calendario che contenga almeno 15-18 GP, calcolando già i 10 GP fissati che termineranno a Bahrain ed Abu Dhabi.

Foto da Web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: