Bundesliga, decisione per la ripresa rinviata al 6 Maggio

Parlando della situazione del calcio, in Germania, analogalmente all’Italia, naviga ancora tutto nell’incertezza. Infatti oggi, dopo l’incontro tra Angela Merkel e i 16 ministri dello sport degli stati federali tedeschi, il governo tedesco doveva prendere una decisione per capire il destino della Bundesliga, ma l’affronto di questo tema è stato deciso di rinviarlo al 6 maggio.

La Germania è in attesa del risultato di questo incontro, e,  come spiega un componente dello staff della Merkel, se si potrà ripartire, lo si farà dopo il 16 maggio se non addirittura il 23. Negli scorsi giorni alcuni componenti delle federazioni si erano dichiarati in modo positivo per una ripresa del campionato il 9 maggio, ma ora dovranno aspettare. In Germania per ora, già dall’inizio di aprile, i club hanno iniziato gli allenamenti in gruppetti divisi con un buon risultato: nessun positivo al Covid-19.

Angela Merkel, durante una conferenza stampa,  ha dichiarato che Macron, presidente francese, non la ha mai contattata per richiedere di bloccare la ripresa del campionato, infatti afferma con convinzione per rispondere a questa domanda: “No. Abbiamo contatti regolari con Macron, ma di questa questione non ho mai sentito parlare.” Poi conclude: “Dobbiamo fare tutto il possibile per garantire che non vi sia regressione, prenderemo una decisione chiara sullo sport il 6 maggio”.

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: