Bufera Everton, Kean ‘disubbidisce’ alla quarantena e va ad un festino. Il Club : “Siamo scioccati”

Bufera sull‘Everton per la violazione del distanziamento sociale da parte di un suo tesserato, in questo caso Moise Kean. Il Daily Star infatti ha pubblicato alcuni scatti da un gruppo privato di Snapchat in cui si vede l’attaccante italiano partecipare ad una festa casalinga, probabilmente nel suo appartamento, con altri uomini e donne. Il club inglese ha riferito al Daily Star che si sente “scioccata nel venire a conoscenza della violazione delle linee guida del Governo da parte di un suo tesserato. Siamo delusi, tali azioni sono inaccettabili. I medici stanno facendo un lavoro straordinario e il modo migliore per mostrargli rispetto è fare il possibile per proteggerli”.

https://twitter.com/DailyStar_Sport/status/1254164395623677952?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1254164395623677952&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.sportmediaset.mediaset.it%2Fcalcio%2Fcalcioestero%2Fkean-va-ad-un-festino-e-vola-la-quarantena-everton-scioccato_17643511-202002a.shtml

Dopo Arsenal e Tottenham, si ripete la disubbidienza di alcuni tesserati, e in ultimo in ordine di tempo, e l’Everton con Moise Kean.

Una fonte vicina al giocatore ha dichiarato al quotidiano inglese: “Moise e i suoi amici chiaramente pensavano che le regole applicate al Paese non contassero per loro… la festa è stata selvaggia ed è durata sino alle prime ore del mattino“.

Si attende la comunicazione ufficiale del club e le relative decisioni.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: