F1, Il primo GP sarà probabilmente in Austria

In questa crisi portata dalla pandemia Covid-19, anche i motori si sono “arresi”. Formula 1 e MotoGP stanno aspettando indicazioni dalle loro federazioni e ancora non si sa quando la stagione potrà riprendere.

Dalle ultime notizie, però, sembra che mancherebbe pochissimo a completare ed ufficializzare il primo evento della stagione 2020 di Formula 1. A rivelarlo è Helmut Marko, consulente della Red Bull, dichiarando che l’idea è di partire con un  doppio appuntamento estivo a Spielberg, in Austria: “Ci saranno due gare, entrambe di domenica, una il 5 e una il 12 luglio. Solo una seconda ondata dell’epidemia potrebbe impedire alla Formula 1 di fare tappa in Stiria. In linea di principio, tuttavia, Spielberg potrebbe già ora soddisfare tutte le richieste necessarie”.

Discutendo anche nelle scorse settimane sull’ipotesi di fare più gare su un’unica pista è uscito fuori anche il nome del circuito di Silverstone. Helmut ha precisato inoltre che i Gran Premi si terranno in condizioni particolari e mai effettuate, infatti ci saranno solo meno di 2000 persone sul luogo di gara, si correrà ovviamente a porte chiuse e non ci potranno essere giornalisti indipendenti.

Intanto è stato esteso anche il periodo di chiusura dei team da 35 a 63 giorni, per la Ferrari, Renault e Honda, l’estensione è salita da 35 a 49 giorni.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: