Ciclismo, le ipotesi per il Tour de France e il Giro d’Italia

Nel mondo del ciclismo si continua a discutere sull’idea di un nuovo calendario se e quando le condizioni lo permetteranno.

Difficilmente il Tour de France non verrà rinviato. Il Tour è in programma dal 27 giugno, ma ad oggi è sempre più certo uno spostamento. All’inizio si pensava di correrlo un mese più tardi, cioè verso la fine di luglio, mentre ora c’è un’altra teoria, quella dello spostamento a fine agosto. Il Giro d’Italia andrebbe a finire ad ottobre.

Il Tour de France è l’evento più importante da collocare e il regolare svolgimento prevede un pubblico a bordo strada. A tutti i costi si sta cercando di non far correre il Tour de France a porte chiuse e quindi uno spostamento delle date sembra inevitabile. L’idea che sembra prevalere è quella di uno spostamento a fine agosto, con fine verso inizio settembre. Questa decisione non dovrebbe influire sul Giro d’Italia visto che già da qualche settimana si pensa di spostarlo ad inizio ottobre, probabilmente dal 3 al 25. Il terzo giro del calendario, ovvero la Vuelta, potrebbe invece essere spostato a novembre.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: