Lazio, Lotito vuole blindare Inzaghi fino al 2025. In finestra ci sono Psg e Barcellona, ma il Mister vuole solo la Lazio

Ieri ha festeggiato i 4 anni in Biancoceleste in qualità di allenatore. Simone Inzaghi arrivato in prima squadra tra lo stupore di tutti, è riuscito a compattare un ambiente che nessuno prima era riuscito a fare nell’era Lotito. Tifosi, società e schemi di giochi, uno spettacolo tutt’uno.

E’ stata la scoperta eccezionale qualificata in 4 anni, tanto da regalare alla sua Lazio, trofei importanti non ultimo, il trofeo più desiderato, la SuperCoppa vinta contro i campioni d’Italia, la Juventus. Ora secondo in classifica ad un solo punto dalla Juventus, sta facendo sognare i propri tifosi, un sogno che solo il Coronavirus è riuscito a rimandare.

Come sempre nel mondo del calcio, vige la legge del più forte o meglio, la legge del più ricco e più ambizioso. Inzaghi è sulla bocca di tutti e non è una novità che alla corte del tecnico piacentino ci siano club importanti che attendo in finestra riposte alle loro proposte.

La minaccia Psg e Barcellona è reale, grazie alle indiscrezioni che arrivano dalla Francia e dalla Spagna. Leonardo lo vuole portare a Parigi insieme a Milinkovic-Savic, invece gli spagnoli sono affascinati dal suo gioco e inviano puntualmente i loro supervisori a studiare tutti i movimento del tecnico laziale. Naturalmente in tutto questo bisogna sempre sentire chi ha creduto in lui dal primo giorno e cioè il presidente della Lazio Claudio Lotito il quale non ha nessuna intenzione di farsi portare via Simone Inzaghi, l’unico artefice dello spettacolo che sta regalando in questo momento e negli ultimi mesi, la sua Lazio.

Secondo quanto riportato da Radiosei, per il tecnico piacentino è pronto il rinnovo dell’attuale contratto, in scadenza nel 2021, con un ingaggio di tre milioni a stagione. L’incontro tra Lotito e Inzaghi sarebbe già stato fissato in agenda. La società farà del tutto per allungare l’accordo fino al 2025, e con il raggiungimento della Champions League, l’affare prenderebbe un corpo fondamentale.

Inzaghi è stato sempre definito, il nuovo Ferguson in casa Lazio e Lotito non vuole perdere questa possibilità. La battaglia che il presidente sta facendo in questi ultimi giorni per il proseguo del campionato, vuole proprio questo, regalare la possibilità al suo Mister, di raggiungere un sogno chiamato Champions, e chissà magari anche altro.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: