Scudetto, Si deve ripartire a fine Maggio. Ferragosto tra Champions ed Europa League

Scudetto si, scudetto no? O meglio, si gioca e si conclude il campionato o si congela la classifica come richiesto da ‘qualcuno’ nell’ultima Assemblea di Lega?

Se tutto va bene, nell’infinita confusione delle ultime settimana in abito calcistico, sembra che vincerà la linea dettata da GravinaIl campionato, anzi, i campionati, si chiuderanno regolarmente. Niente classifiche congelate e titoli non assegnati. Si andrà fino in fondo, cioè si giocherà fino a estate inoltrata, sempre se il Coronavirus lo permette.

Tante le proposte fatte anche con toni molto forti, dal congelamento delle classifiche, all’annullamento del campionato passando per la chiusura dello stesso in due anni. Sta di fatto che ‘sembrerebbe’ (condizionale d’obbligo) che l’idea è quella di far ripartire la Serie A a fine Maggio sperando nella fine dell’epidemia del Covid-19.

Per quanto riguarda la Uefa? Intanto bisogna terminare i vari campionati. Tutte le leghe Europee, compresa l’Italia, propongono di giocare solo i rispettivi campionati fino a metà luglio. In pratica in un solo mese e mezzo, si deve chiudere il Campionato. Solo successivamente si potrà dare spazio alle coppe Europee e si potrà valutare anche se giocare a porte aperte o chiuse.

Quando partirà la Nuova Stagione 2020/21?

Non prima di metà Settembre 2020. In netto ritardo, ma è lo scotto da pagare in questo momento di emergenza con l’obiettivo di chiudere l’attuale stagione.

Quel che conta è l’aver trovato ‘finalmente’ un punto d’incontro per tutti. E’ allora la decisione finale? Si gioca da fine Maggio 2020? Chiediamolo al Coronavirus, adesso dipende da lui e da quanto sono bravi l’Italiani a distruggere questo mostro.

Translate »