Rugby, Sei Nazioni: 25esima sconfitta consecutiva per l’Italia

E’ dal febbraio del 2015 che l’Italia del rugby non riesce ad ottenere un successo in una sfida del Sei Nazioni. Sono ben venticinque consecutive le sconfitte degli azzurri. L’ultima quest’oggi, contro la Scozia, che ha vinto con il risultato di 17 a 0. L’Italrugby non era riuscita a portare a case neanche un punto anche nella prima uscita ufficiale di questa edizione, contro il Galles. E visto c considerato che le prossime uscite saranno contro le corazzate di Irlanda ed Inghilterra, si profila, ancora una volta, il cucchiaio di legno per la nostra nazionale. Il quinto di seguito.

Ecco il tabellino completo del match

Italia-Scozia 0-17 (0-5)

Italia: Hayward, Bellini (33′ st Bisegni), Morisi, Canna , Minozzi Allan, Braley (18′ st Palazzani), Steyn, Negri (3′ st Licata), Polledri, Cannone (27′ st Lazzaroni), Zanni (3′ st Budd), Zilocchi (30′ pt Riccioni), Bigi (cap) (19′ st Zani), Lovotti (18′ st Fischetti). All.: Smith.

Scozia: Hogg (cap), Maitland (27′ McGuigan), Harris (19′ st Hutchinson), Johnson, Kinghorn, Hastings, Price (14′ st Horne), Bradbury (14′ st M. Fagerson), Watson, Ritchie, Cummings (27′ st Gilchrist), Toolis, Z. Fagerson (14′ st Nel), McInally (19′ st Brown), Sutherland (14′ st Dell). All.: Townsend.

Arbitro: O’Keeffe (Nzl)

Marcatori: nel pt 23′ m. Hogg (0-5); nel st 7′ m. Harris (0-10); 39′ m. Hastings tr. Hastings (0-17) Calciatori: Hastings (1/4), Allan (0/1).

Spettatori: 55.000.

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: