Svelata la nuova Mercedes W11. Muso stretto e tanta velocità. Hamilton : ‘Non sono appagato, vogliamo il settimo mondiale’

Mancava solo lei, ed eccola in tutto il suo argento splendente. Svelata la nuova Mercedes W11 che sarà pilotata dai soliti Lewis Hamilton e Valtteri Bottas i quali hanno hanno tolto i veli alla nuova freccia d’argento per il 2020. A Silverstone, insieme a Toto Wolff, hanno svelato la monoposto che, come Red Bull e McLaren, ha un muso molto stretto. A caldo Hamilton si è detto emozionato e se si sente appagato ha risposto cosi : “Appagamento? Attorno a me avverto la stessa voglia di vincere in ognuno dei nostri uomini”. La freccia d’argento scenderà in pista con il finlandese per lo shakedown, nel pomeriggio toccherà all’inglese.

Hamilton accanto alla nuova vettura ha mandato un segnale forte ai rivali: “Leclerc e Verstappen?  Ci divertiremo, parlerà la pista. Adesso non sono sotto pressione, c’è soltanto l’emozione di provare per la prima volta la vettura frutto degli sforzi di tutti i nostri tecnici. Ho provato per la prima volta una F1 qui a Silverstone, per me è sempre magico essere in questi garage per iniziare la stagione”. Rinnovo di contratto?: “Faccio parte della Mercedes da una vita e voglio continuare a vincere”.

Bottas elettrico: “È bellissima, non l’avevo ancora vista tutta assemblata. Farò un installation lap e poi due short-run per raccogliere i primi dati. Spingeremo a partire dalla prossima settimana. Sono molto emozionato, provare la vettura per la prima volta è sempre speciale, perché inizi a conoscere l’arma che avrai in mano”.

Toto Wolff, pensa solo al 2020 : “2021? Non ci pensiamo, il nostro focus è tutto dedicato al 2020. Gennaio per me è un mese strano, perché lavoriamo, ma non siamo in pista, oggi inizia il nostro 2020 ed è sempre una grande emozione vedere la vettura in pista per la prima volta. I successi si costruiscono passo dopo passo e oggi abbiamo in programma il primo, ovvero raccogliere dati e dare ai piloti il primo assaggio della vettura”.

Translate »