Beppe Signori presenta il suo libro “Il Sinistro di Signori” Giovedi 28 Novembre ad Ariccia

‘E segna sempre lui. Si chiama Beppe Signori’. Con questo coro, Giuseppe Signori (17.02.1968) ogni volta che calcava il campo dello Stadio Olimpico, tutti i tifosi della Lazio gli intonavano il proprio affetto.

Giuseppe Signori, ex calciatore, attaccante, vicecampione del mondo della nazionale 1994, è il nono marcatore di sempre nella storia della Serie A, avendo segnato 188 gol e vantando tre titoli di capocannoniere vinti con la maglia della Lazio nel 1992-93, 1993-94 e 1995-96. Stesso discorso in Coppa Italia avendo vinto per 2 volte la classifica dei cannonieri nel 1992-93 e 1997-98.

Signori Risulta al secondo posto tra i migliori marcatori nella storia della Lazio, con 127 reti; È stato inoltre inserito nella graduatoria del Pallone D’Oro nelle edizioni 1993 e 1994. Appesi gli scarpini si è dedicato alla ristorazione, essendo proprietario del Ristornate nella sua Bologna ‘Al Campione’ dove si possono ammirare le sue maglie e quelle dei suoi colleghi che si sono scambiati nei tanti anni di calcio. Un Ristornate che fa vivere il percorso calcistico non solo del calciatore, ma soprattutto dell’uomo che ha dato tanto in campo e fuori.

 

Da poco ha pubblicato il suo libro che illustra la sua vita calcistica : “Il sinistro di Signori”. Giovedi 28 Novembre 2019 lo presenterà ad Ariccia, ai castelli Romani nella ‘Fraschetta da i Fratelli’. 

 

Translate »