Mihajlovic sottoposto al trapianto di midollo osseo. “Condizioni soddisfacenti”

“Più bella cosa non c’è”. Cosi Arianna Mihajlovic il 20 Novembre scorso, accompagnata da una foto insieme al marito Sinisa, descriveva la gioia provata nel poter riabbracciare il marito dopo il terzo ciclo di chemio terminato all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna. Mihajlovic uscito dall’ospedale si era diretto a casa e poi Giovedi scorso aveva seguito l’allenamento della squadra al Centro Tecnico N.Galli. Prima della seduta il tecnico, arrivato a Casteldebole intorno a mezzogiorno, aveva parlato alla squadra.

Aggiornamenti delle condizioni del tecnico del Bologna vengono proprio da un comunicato dell’Ospedale Sant’Orsola riportante data 29 ottobre 2019, il quale dichiara che Sinisa Mihajlovic è stato sottoposto a un trapianto di midollo osseo da donatore non familiare. “Le condizioni generali del paziente e gli esami ematologici sono soddisfacenti“, si legge nel testo diffuso dal club Bolognese.

 

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: