Lazio-Celtic, il Comunicato della Curva Nord : ‘Tutti in Tevere. Usciranno con il mal di testa’.

Dopo la squalifica da parte della UEFA per il comportamento di alcuni tifosi in occasione di Lazio-Rennes e Celtic-Lazio, i tifosi Biancocelesti guidata dalla Curva Nord, hanno rilasciato un comunicato ufficiale sulla pagina de “La Voce della Nord”, sottolineando che nonostante il loro settore resti chiuso e la Partita di Europa League contro il Celtic è fondamentale, il loro supporto non mancherà e saranno comunque presenti allo stadio. Questo il comunicato :

“Come ci insegna la storia, il tifoso Laziale fa sempre scalpore ed è sempre bersaglio facile per media sciacalli, conformi a questo sistema. È per questo che giovedì contro il Celtic hanno chiuso le porte di casa nostra: la Curva Nord! Ma Noi non dobbiamo mancare a questa sfida, dobbiamo farci sentire e non essere ospiti a casa nostra!
La nostra amata Lazio non la lasciamo sola…mai! Giovedì sera alle 18.55, entreremo Tutti insieme in Tribuna Tevere, ognuno con la propria sciarpa al collo e al momento dell’inno innalzeremo il nostro muro biancoceleste e inizieremo a cantare a squarciagola per novanta minuti! Facciamoli uscire con il mal di testa dallo stadio. Facciamo sentire e vedere al mondo chi sono i Laziali. Urliamo la nostra rabbia e prendiamoci la vittoria! Non piegheremo mai il capo! La Lazio è forte e i Laziali sono invincibili!”

Translate »