Verso Milan-Spal, Pioli e Semplici rischiano grosso. Nessuno può sbagliare

Milan-Spal due realtà del campionato di serie A che vivono un momento molto particolare. Il Milan dopo il pareggio negli ultimi minuti contro il Lecce e la sconfitta dolorosa con la Roma, si trova nel suo cammino la Spal, dove sarà vietato sbagliare. Dall’altra parte ci sarà una Spal che è riuscita a fermare il Napoli ma che è sempre penultima in classifica. A Ferrara sono arrivate due vittorie e un pari, ma il bilancio in trasferta è da film Horror : 4 ko su 4, nemmeno un gol fatto e ben otto subiti.

Milan e Spal rincorrono 3 punti d’oro. Pioli in bilico deve dare una dimostrazione di Forza, Semplici cerca serenità e uscire al più presto da quella zona che genera ansia e brutti pensieri.

Milan (4-3-3) Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Kessiè; Suso, Piatek, Calhanoglu. All: Pioli

Spal (3-5-2) Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Strefezza, Missiroli, Murgia, Kurtic, Reca; Paloschi, Petagna. All: Semplici

(Enrica Di Carlo)

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: