FORMULA 1: Bottas vince il Gp del Giappone a Suzuka, seconda la Ferrari di Vettel

(ANSA) Valtteri Bottas, su Mercedes, ha vinto il Gran premio del Giappone, 17/a prova del mondiale di Formula 1. A Suzuka, il finlandese ha preceduto Sebastian Vettel su Ferrari, che era partito dalla pole position, e il compagno di squadra Lewis Hamilton.

Con il primo e il terzo posto ottenuti a Suzuka nel Gp del Giappone, rispettivamente con Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, la Mercedes vince il mondiale costruttori 2019, il sesto consecutivo per il team, con quattro gare di anticipo sulla conclusione della stagione.

Per Bottas quella di Suzuka è la terza vittoria stagionale. Charles Leclerc, con l’altra Ferrari, ha chiuso al sesto posto. Subito ai piedi del podio si è classificato Alex Albon con la Red Bull, davanti a Carlos Sainz (McLaren). A punti sono andati anche Daniel Ricciardo, settimo con la Renault, Pierre Gasly, ottavo su Toro Rosso, Nick Hulkenberg, nono con la Renault e Lance Stroll, decimo con la Racin Point.

“Sono molto felice per questa vittoria. Sono partito molto bene, passando le due Ferrari e poi il passo è stato ottimo, sono riuscito a controllare e mi sono anche divertito dal primo all’ultimo giro”. Questo il commento di Valtteri Bottas al termine del Gp del Giappone. “Sapevamo che non ci sarebbe stata molta differenza tra una o due soste ma per fortuna è andata bene – ha proseguito il finlandese della Mercedes -. Sono davvero molto felice di essere in questo team, il sesto titolo costruttori è qualcosa di incredibile”.

Anche Lewis Hamilton, terzo e ormai a un passo dal titolo piloti, ha fatto i complimenti al team per il titolo: “Per quanto riguarda la gara, non sarebbe stato diverso se non ci fosse stato in ballo il titolo Costruttori, perché con Bottas abbiamo sempre avuto modo di battagliare alla pari e sarà così anche nelle ultime quattro gare”.

Translate »