TENNIS: Fognini e Berrettini ai quarti nel Masters Shangai

Shanghai si tinge d’azzurro. Per la terza volta nella storia del tennis italiano, la seconda in questa stagione, due atleti italiani approdano ai quarti di finale di un Masters1000. Fabio Fognini e Matteo Berrettini, infatti, entrano tra i migliori otto del  “Rolex Shanghai Masters“, tenendo viva la possibilità di conquistare il pass per le Finals di Londra. L’ultima volta che due italiani erano approdati ai quarti di un Masters1000 era a MonteCarlo con Fognini e Sonego, prima ancora era successo 14 anni fa ad Amburgo, nel 2005, con Seppi e Volandri.

Fognini, numero 12 del mondo, ha vinto in due set il russo Karen Khachanov, numero 9 del ranking e settima testa di serie, che solo una settimana fa lo aveva battuto in rimonta all’Atp500 di Pechino. Marco Berrettini, numero 13 del ranking mondiale e 11esima testa di serie, ha invece battuto lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 10 Atp e 8 del torneo, in quello che era considerato un vero e proprio spareggio per il Masters di Londra.

Adesso Fognini se la vedrà con un altro russo, Daniil Medvedev, numero 4 della classifica mondiale, mentre Berrettini affronterà l’austriaco Dominic Thiem, quarta testa di serie. Tra gli atleti che hanno conquistato il pass per i quarti di finale della competizione ci sono anche Novak Djokovic e Roger Federer.

Translate »